giovedì 9 agosto 2012

SALATO SI! ma Gluten e Milk Free

Eccoci qua al nostro primo Contest e ai nostri primi 10 minuti di vita del BLOG.
Inauguriamo subito questi 2 eventi con regole, premi e banner Contest:

QUESTO E' IL BANNER DA PRELEVARE E METTERE SOTTO LE VOSTRE RICETTE

ED ECCO POCHE SEMPLICI REGOLE

1) POSSONO PARTECIPARE TUTTI, CON QUANTE RICETTE VOLETE, CON FOTO E DESCRIZIONE DELLA RICETTA.  LE RICETTE DEVONO ESSERE ESCLUSIVAMENTE SALATE, SENZA GLUTINE O SENZA LATTOSIO. (specificate a quale categoria state partecipando).
2) ACCETTIAMO SOLO RICETTE SENZA CARNE NE PESCE.
3) SI PARTECIPA POSTANDO LA VOSTRA RICETTA COME COMMENTO QUA SOTTO.

COSA SI VINCE?
ABBIAMO PENSATO DI ESSERE UN POCHINO ORIGINALI, ED ABBIAMO DECISO CHE LA MIGLIOR RICETTA, (scelta in base al nostro gusto personale) VINCERA' GLI INGREDIENTI DELLA RICETTA STESSA ( esclusi quelli freschi, se contenuti nella ricetta, per una questione di spedizione.)

Il concorso inizia oggi 9 agosto e scade il 30 settembre.
FORZAAAAAA!


RICETTE per categoria:

SENZA GLUTINE


Passione Commestibile


Eightdaysweek

Cucinatollerante


Una Cucina tutta per se



Peanut in Cookingland



Pentola Caliente

Gnam Gnam

Pane Amore e Celiachia

SENZA LATTOSIO

Cucinatollerante

Cookalaska

Pane e Pomodoro





46 commenti:

  1. Ciao ho inserito il tuo contest nel mio elenco di CONTEST ADVISOR http://torsolo-di-mela.blogspot.it/p/contest-advisor.html Spero non ti dispiaccia; anzi se vuoi tener d'occhio gli aggiornamenti ai vari contest, preleva il banner e avvisami quando avrai altre sfide!!!!! CIAO ^_^

    RispondiElimina
  2. annotato! lo scrigno ci sarà.... bella idea davvero :-)

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, intanto questa ricetta senza glutine.

    Uova alla Basca , o quasi

    Tutti conoscono le uova al tegamino, o fritte, o in padella. Bene. Queste si fanno al forno, ma il risultato è quasi uguale a livello di cottura.

    Solo che si chiamano in Cocotte, e che ne esistono mille versioni.
    Questa è particolarmente profumata. La versione originale prevede solo peperone e pomodoro. Pero per complicarvi la vita io ci metto due ingredienti che non si trovano solitamente al mercato.
    Il Coriandolo fresco, che dovreste trovare in ogni negozio asiatico, altrimenti usate quello secco.
    Il limone Beldi ... più complicato da sostituire. Si tratta di limoni "confits" ma sotto sale. Sono limoncini particolari che crescono molto a sud vicino al Sahara. Normalmente dovreste trovarli in un negozio di prodotti medio orientali. Anche in barattoli di vetro sotto sale, va bene. Ottimo sarebbe in vaschetta. Hanno un profumo e un sapore inconfondibile. Io li uso per un sacco di cose, e anche così al naturale come antipasto.
    Alla peggio, usate limoni di Ischia.

    Servono solo formine (Ramequin) singole per ogni convitato, e per questa ricetta i seguenti ingredienti per ognuno:

    un uovo a persona
    un quarto di peperone rosso
    un pomodoro ramato
    8 foglie di coriandolo fresco
    un ottavo di limone Beldi
    Sale di Maldon
    olio d'oliva

    Tagliate il peperone e il pomodoro a fette, e fateli saltare circa 10 minuti in una padella con un po' d'olio. Io avevo anche dei piselli freschi da aggiungere...







    Nel frattempo affettate sottile il coriandolo ed il limone, e aggiungeteli in padella nell'ultimo minuto. Non devono cuocere troppo. Oleate la/le vostre forme e quando il peperone comincia a sfaldarsi in padella, mettetelo come fondo, creando come un nido.



    A questo punto va messo l'uovo intero ben al centro del nido, spolverato di scaglie di sale.



    Infornate per circa 15 minuti a 150°, finché il bianco sia ben cotto ma il tuorlo rimanga liquido. E servite con del pane abbrustolito.



    Questo miscuglio di odori è veramente particolare, ma dovrebbe piacere a tutti.
    E poi sfidate la gente ad indovinare gli ingredienti ...

    RispondiElimina
  4. Un altra ricetta senza glutine e molto sfiziosa.



    La pera del contadino... Al contadino non far sapere quant'è buono il formaggio con le pere.

    Chissà perché questo adagio mi ha sempre stuzzicato, fatto sta che quando ho fatto la ricetta che qui vi illustro, mi è tornato in mente con prepotenza.Dunque, si tratta di un antipasto molto carino e gustoso. Come sempre, è facile da realizzare, ma necessità di un po' di pazienza e di manualità, e di qualche ingrediente.Vi propongo una mia combinazione di sapori, pero potete variare questa ricetta come vi garba di più. L'essenziale è che rimanga un bel contrasto tra il dolce della pera, e il salato/piccante del formaggio. Io stesso faccio più varianti in base a quello che ho in frigo, perciò il formaggio è a volte Gorgonzola, a volte Stracchino oppure Roquefort.Rendetelo carino con delle decorazioni di vostro gusto, mi accontento qui di darvi un'idea.

    Bene, allora per ogni persona serve:

    Una pera Kaiser ( sono molto dolci e granulose)
    della Robiolina fresca
    qualche pisello fresco
    un peperoncino Thai rosso
    delle mandorle a fette
    qualche foglia di insalata riccia
    delle piccole foglie di menta fresca
    sesamo nero
    sale blu di Persia
    pepe nero
    olio d'oliva evo

    Per prima cosa, affettate con l'ausilio di un buon coltello, la pera in fette regolari di 3 o 4mm nel senso della lunghezza e senza sbucciarla.



    Poi con uno spilucchino oppure con un leva torsoli o anche un pela patate appuntito, incidete un foro tondo al centro delle fette, in modo da togliere i semi e la parte dura.Vi consiglio di partire dal centro (fetta con il picciolo) e poi appoggiando la fetta successiva sopra, scavare lo stesso buco. Eliminate la prima e l'ultima fetta.



    Alla fine dovreste ottenere un frutto intero affettato e con un "camino" laterale.



    Ora mettete in un piatto la prima fetta di un lato, e riempite il foro di formaggio.Aggiungete la fetta successiva e ripete l'operazione fino ad ottenere la pera ricomposta.



    Ora tocca alla vostra fantasia, io ho messo prima le fette di mandorle, poi il sesamo nero, il pepe, la menta, le foglie d'insalata, i piselli freschi, il peperoncino a fette e senza semi, sale, pepe e un filo d'olio in cima.

    Ecco quello che viene alla fine.
    E credetemi, è un bombardamento di sapori, ma che lasciano la bocca fresca, e pronta per un bel pasto.

    RispondiElimina
  5. Ultima ricetta per ora... Sempre senza glutine. Il mio blog è : http://blog.giallozafferano.it/jeanmarc/
    Non sono sicuro che qui abbia caricato le foto, caso mai ditemi come fare per che vengano pubblicate insieme alla ricetta.
    La mia mail è : leukos1@live.it
    Grazie

    Hummus e Falafel


    Rimango ancora un po' verso il Libano, per aggiungere altri due piatti classici a base di ceci, l'Hummus e i Falafel, che accompagnano volentieri il Tabbuleh nei Mezzé.

    La base è la stessa dunque, cioè dei ceci cotti e poi passati, ma per l'Hummus si aggiunge anche del Tahina, un passato di sesamo in pasta. Per i Falafel invece si fanno semplicemente delle polpette di ceci fritte. In realtà esistono delle varianti con un misto di fave e ceci, e anche di sole fave. Dipende dove si mangiano lungo le coste del Mediterraneo...

    Per la preparazione ho dunque messo a bagno i miei ceci la sera prima e dopo averli cotti al vapore, li divido in due per fare i due diversi piatti.

    Ingredienti :
    500gr di ceci secchi
    due limoni
    della salsa Tahina
    del cumino in polvere (Kamoun)
    del coriandolo fresco
    della menta fresca (possibilmente Nana)
    olio evo, sale blu di Persia

    Per accompagnare l'Hummus, potete prendere varie verdure crude, tipo pinzimonio, perciò carote, cavolfiore, sedano, ravanelli ecc...
    Ovviamente questo piatto è perfetto per i celiaci, vegetariani, e vegani (che mangiano cibi cotti). Inoltre vi segnalo che i ceci sono ottime proteine per i diabetici, sono diuretici e disinfettanti per l'intestino.

    La prima cosa da fare sarà dunque di mettere a bagno i ceci in abbondante acqua fredda con un bel cucchiaio di bicarbonato. Consiglio anche di cambiare l'acqua almeno un paio di volte. Dopo almeno dodici ore in ammollo, fateli cuocere a vapore nel cestello della pentola a pressione per almeno 25 minuti da quando fischia. Altrimenti a bollore per un paio d'ore. Devono essere ben cotti.


    ceci cotti
    Ora bisogna dividerli in due, e se avete la pazienza, toglierli la pelle. Io francamente faccio solo la metà che userò per l'Hummus. La parte che dedicate ai Falafel, va condita con un po' d'olio e di sale e poi coperta con pellicola e messa in frigo. Mentre per l'Hummus, dovete aggiungere un cucchiaino di polvere di cumino, mezzo limone spremuto, un po' d'olio e di sale, e passare il tutto con il frullino ad immersione. Dopodiché, si copre con pellicola e si mette in frigo.



    Passata una buona ora, potete estrarre i ceci per i Falafel, passarli al mixer ma non troppo fino, e poi fare le vostre polpette.




    Falafel crudi
    Una volta pronte fate friggere in olio bello caldo girandoli delicatamente. E poi fateli asciugare su carta assorbente.


    Falafel cotti
    Ora tiriamo fuori dal frigo i ceci per l'Hummus. Bisogna aggiungerci il rimanente limone spremuto, due bei cucchiai di Tahina, il coriandolo tritato fino e la menta poi mescolare bene affinché sia una crema morbida, se vedete che rimane troppo densa, aggiungete un po' d'acqua per allungarla. Alla fine mettete in un piatto o ciotola e accompagnate con le verdure di vostro gradimento.


    Hummus finito

    verdure crude

    Hummus e Falafel
    Sopra il mio Hummus, quello che vedete in verde, sono alghe Giapponesi Wakame, molto ricche di iodio e aiutano la digestione dei legumi.
    Per quelli che se lo sono chiesto, aggiungo che il termine Mezzé, o Meze, si usa in molte parti del bacino Mediterraneo, e si può dire che a un po' il senso di merenda, oppure aperitivo. Se volete saperne di più andate a leggere qui :http://it.wikipedia.org/wiki/Meze

    Buon Mezzé a tutti

    RispondiElimina
  6. Chiedo scusa, avevo capito male. Allego ora i link a 4 ricette senza glutine che mi sembrano carine. Ora non vi ingombro più la posta. Grazie.

    http://blog.giallozafferano.it/jeanmarc/hummus-falafel/

    http://blog.giallozafferano.it/jeanmarc/la-pera-del-contadino/

    http://blog.giallozafferano.it/jeanmarc/ajlouke-di-carote-e-di-zucchine/

    http://blog.giallozafferano.it/jeanmarc/uova-alla-basca/

    RispondiElimina
  7. Vanno bene anche ricette già postate nel proprio blog?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che si, vanno bene tutte e quante volete

      Elimina
    2. Ok. Allora provate a vedere se va bene questa:
      http://blog.giallozafferano.it/cuocapercaso/pincini-fritti-ovvero-gnocco-frittocrescentine-senza-glutine/
      e questa:
      http://blog.giallozafferano.it/cuocapercaso/sfoglia-senza-glutine-con-farine-naturali/
      Ovviamente gluten free (anche se le mie sono anche milk free. Ciao
      lucia

      Elimina
    3. perfette grazie per aver partecipato :)

      Elimina
  8. Bellissimo contest.... perfetto per le mie ricette!!!!
    Vegana e intollerante al glutine.....
    Ti lascio la mia ultima preparazione, ha i requisiti per le due categorie, ma direi di inserla nella categoria "Senza Glutine" grazie. Buona giornata
    http://ledeliziedifeli.wordpress.com/2012/08/29/gnocchi-di-tofu-e-zucchine/

    RispondiElimina
  9. Ecco la mia ricetta :)
    http://eightdaysweek.wordpress.com/2012/09/01/insalata-o-non-insalata-2/
    Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Ciao!!! Questo contest fa proprio per noi!! Vieni a vedere il nostro blog, intanto ci presentiamo con queste ricette:

    http://cucinatollerante.altervista.org/fagioli-refried/

    http://cucinatollerante.altervista.org/pesto-di-pistacchi-siciliano/

    http://cucinatollerante.altervista.org/uova-alla-diavola/

    http://cucinatollerante.altervista.org/crackers-croccanti-di-pane-azzimo-senza-glutine/?doing_wp_cron=1346879631.9126899242401123046875

    http://cucinatollerante.altervista.org/rustici-di-polenta/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bhe non fa una piega, direi che il contest sia azzeccato... Grazie per aver partecipato.

      Elimina
  11. scusate chiedo delucidazioni, la carne e il pesce non devono essere tra gli ingredienti e quindi il contest oltre che senza latte e senza glutine è anche vegetariano, o non devono essere l'ingrediente principale, quindi un secondo di pesce o di carne? vivo nel mondo delle allergie da 4 anni, escludo latte lievito e glutine mi piacerebbe partecipare al contest quindi attendo direttive!

    RispondiElimina
  12. bella idea per iniziare un blog alla grande! ecco la mia ricetta senza lattosio

    http://cook-alaska.blogspot.it/2012/08/cous-cous-estivo-al-seitan.html

    a presto,
    Michela

    RispondiElimina
  13. Ecco la mia ricettina senza glutine http://torsolo-di-mela.blogspot.it/2012/09/involtini-di-melanzane-greece-style.html veloce, light per salutare l'estate con l'ultimo pic-nic mangereccio ^_^ A prestoooooooo

    RispondiElimina
  14. grazie l'abbiamo inserita, buona fortuna :)

    RispondiElimina
  15. Mi aggiungo anche io a questa bella raccolta, con due ricette senza glutine
    http://blog.francescalorenzoni.com/2012/07/26/torta-salata-senza-glutine-in-crosta-di-mandorle/
    http://blog.francescalorenzoni.com/2012/02/06/gnocchi-di-polenta-ai-porcini/
    Buona settimana,
    Francesca

    RispondiElimina
  16. pizza senza glutine

    http://ricettemonamour.blogspot.it/2012/09/pizza-senza-glutine.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura questa ricetta non è senza glutine perchè hai usato la farina di kamut, che è un tipo di grano molto antico, per cui glutine.
      consulta il prontuario aic:
      http://www.celiachia.it/dieta/Dieta.aspx

      Elimina
  17. http://blog.giallozafferano.it/ricettemonamour/crema-parmentier-con-crostini/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. nemmeno questa è senza glutine, hai usato il pancarrè. dovresti dare un occhiata al prontuario aic prima....

      Elimina
  18. http://blog.giallozafferano.it/ricettemonamour/lievito-madre-senza-glutine/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa va bene xò mancano foto della ricetta e nostro banner sotto la ricetta, aspettiamo che aggiungi queste 2 cose prima di pubblicarla. Avvisavi tu con una mail rimandandoci la ricetta, grazie :)

      Elimina
  19. Ecco la mia prima ricetta senza lattosio (che poi è anche senza glutine):
    http://paneepomodoro.wordpress.com/2012/07/01/crema-di-melanzane-con-bronoise-di-verdure/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ricordati di inserire il nostro banner sotto le tue ricette, grazie :)

      Elimina
  20. Ed una ricetta senza glutine:
    http://paneepomodoro.wordpress.com/2011/12/10/il-risotto-spinaci-e-pecorino-di-marco/

    RispondiElimina
  21. Partecipo anch'io! :) http://peanutincookingland.blogspot.it/2012/09/foodies-just-wanna-have-fun.html
    (ehm..le mie però non hanno nessuno dei due,van bene lo stesso?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che si, l'abbiamo messa nella categoria senza glutine, c'erano + ingredienti a favore

      Elimina
  22. Ecco un'altra ricetta senza lattosio:
    http://paneepomodoro.wordpress.com/2012/09/26/la-moda-del-momento-focaccine-al-latte-di-soia/

    RispondiElimina
  23. E' stata ardua ma ti mando due ricette salate senza glutine e senza lattosio

    http://pentolacaliente.blogspot.it/2012/09/torta-di-cannellini-ricoperta-di.html
    http://pentolacaliente.blogspot.it/2012/09/crema-di-mais.html

    ciao Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avete ragione, questo contest è un po impegnativo. Ma non è più divertente così????? Di sicuro non vi siete annoiate nel preparare le vostre ricette :)

      Elimina
  24. Come avrete notato, o per lo meno alcuni di voi lo avranno fatto, alcune delle ricette che ci avete mandato non sono state inserite nel contest. Perchè? Perchè le ricette inviate non erano proprio inerenti ai 2 temi SENZA GLUTINE O SENZA LATTOSIO. Ci spieghiamo meglio, non è che contenessero Glutine o Lattosio, ma delle insalate è scontato che non contengano entrambi gli ingredienti. Ma non le abbiamo eliminate, le abbiamo comunque inserite nel nostro sito web nella sezione Ricette vegetariane, con riferimento al vostro Blog.
    Buona fortuna per il contest a tutti ^-^

    RispondiElimina
  25. Questa va bene?
    http://saporiesaporifantasie.blogspot.it/2012/09/peperoni-in-agrodolce-e-me-la-khoo-mi.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rispondiamo a Fantasie e a tutti voi:
      questa la metterei nella sezione vegetariane, perchè il fatto che sia senza glutine e lattosio è che non ci sono ingredienti. Come spiegato ieri, è ovvio che se io propongo melanzane alla griglia, non c'è ne lattosio ne glutine. Il concorso però nasce per avere ricette senza glutine ne lattosio, usando gli ingredienti sostitutivi ad essi. Ad esempio, latte di soia, farina di mais, di riso, di grano saraceno, latticini senza lattosio, pan grattato senza glutine ecc ecc ecc.

      Elimina
  26. Ciao, vorremmo partecipare a questo interessante contest...possiamo ancora vero?
    Noi assolutamente senza glutine:
    http://paneamoreceliachia.blogspot.it/2012/09/focaccia-pugliese-senza-glutine.html
    A presto,
    Alice&Ellen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. certo che si, ricordatevi di mettere il nostro banner sotto la vostra ricetta. entro il 30 settembre

      Elimina